domenica, aprile 08, 2007

Connettersi ad internet con un Motorola E770 su Linux

Purtroppo, abitando in una zona di campagna, non sono coperto da adsl.
Sono stato costretto così a lungo, per avere la connessione internet a casa, ad andare avanti con il 56k.
Quando ho acquistato l'ultimo portatile ho smesso di utilizzare internet a casa. Mi connettevo da lavoro nelle pause.

Visto che le speranze di avere un'adsl sono praticamente nulle (nei territori confinanti Recanati (MC), la mia città, sono addirittura scoperte da adsl anche alcune zone industriali), e che del 56k mi sono veramente stufato, ho deciso di provare con l'umts.
Quando questa tecnologia uscì ne fui veramente entusiasta! Poi però vedendo le prime tariffe dati sono tornato a disperare.

Da qualche mese però le cose sono migliorate, anche se ancora non esiste una vera e onesta tariffa flat.

Ha casa ho una buona copertura umts con Tim e Tre. L'umts Vodafone prende solo all'aperto.

La mia scelta è ricaduta sulla tariffa della Tre: "Naviga 3" per la spesa ridotta, 9,00 € al mese + 49,00 € per l'acquisto del cellulare umts: un Motorola E770 brandizzato Tre. Il traffico compreso di 50MB al giorno non è il massimo, mi accontento almeno di avere una buona velocità per navigare senza perdere tempo.



Per collegare il cellulare al pc uso il bluetooth che mi consente di tenere il cellulare vicino le finestre per aumentare il campo.

Questa guida è stata testata con un Motorola E770, ma dovrebbe funzionare con la maggior parte dei cellulari Motorola. (UPDATE: Ringrazio A. G. per aver segnalato la validità di questa guida anche per il Motorola RAZR MAXX V6).

Configurazione della connessione bluetooth
Installare il software necessario:
apt-get update
apt-get install bluez-utils kdebluetooth kppp


Abilitare sul cellulare il bluetooth: dal menù andare sul Strumenti => Bluetooth => Impostazioni => Stato = On, e da Strumenti => Bluetooth selezionare Trovami. Quest'ultima impostazione permetterà per 3 minuti ad altri dispositivi, nel nostro caso il pc, di vedere il cellulare.

Dopo di che si devono eseguire su di un terminale:
hcitool scan
Questo comando restituisce l'indirizzo dei dispositivi trovati, tra cui si spera anche il vostro cellulare.

Poi eseguire da utente root il comando:
rfcomm bind /dev/rfcomm0 xx:xx:xx:xx:xx:xx 1
sostituendo a xx:xx:xx:xx:xx:xx l'indirizzo del vostro cellulare.

Per evitare di rifarlo ogni volta è sufficiente decommentare ed impostare il file /etc/bluetooth/rfcomm.conf


Configurazione della connessione internet con KPPP

Con debian gli utenti normali possono usare kppp solamente se fanno parte del gruppo "dip".
Inoltre va decommentata la riga

noauth
sul file /etc/ppp/peers/kppp-options

Aprire KPPP, andare su "Configura...", se richiesto procedere con la "Configurazione Manuale" e creare un nuovo Account.



Nella scheda "Effettua chiamata" impostare su "Nome connessione:" "Tre" (o quello che volete) e poi aggiungere il numero di telefono *99***1#
Sulle altre schede lasciare le impostazioni di default e confermare.



Creare un nuovo modem e impostare su "Nome modem" "Motorola E770 bt" e come "Dispositivo modem" /dev/rfcomm0.



Poi dalla scheda Modem andare su "Comandi Modem..." e cambiare:
- Stringa di inizializzazione 1:
AT&F;+CGATT=0

- Stringa di inizializzazione 2:
AT+CGDCONT=1,"IP","naviga.tre.it"

- Stringa di chiamata:
ATD

Poi confermare.



Impostare come nome utente e password quello che volete e connettetevi.




La prima volta il cellulare non avrà il pc come dispositivo associato, vi chiederà quindi di inserire un pin (1234 va benissimo) che andrà reinserito nel pc.
Per evitare di farlo ogni volta è comodo sul cellulare impostare nei dispositivi associati il vostro pc con accesso automatico.


Problemi e future implementazioni
Per avere un sistema funzionale al massimo mi mancano due cose:
- il controllo del traffico residuo, (EDIT) tenendo conto del bug della mezza notte (vedi i commenti), con segnalazione di quando si sta per raggiungere la soglia dei 50MB, => RISOLTO
- impostazioni per evitare il rooming in gprs sulla rete tim visto che ha una tariffa diversa e costosissima: 2,00 € l'ora.


Credo di essere stato abbastanza chiaro. Ma se avete problemi non esitate a chiedermi aiuto.

Guida segnalata su: TuxMobil - Linux on Laptops, Notebooks, PDAs and Mobile Phones

20 commenti:

daniele ha detto...

Attenzione che la tre fa un po' la furba ...
In pratica se vi connettete prima di mezzanotte, e rimanete connessi fino a dopo mezzanotte, continuate a consumare il traffico che vi è rimasto del giorno precedente.
Inoltre non trovate alcuna traccia traccia dell'accredito sull'Info Costi del sito della tre.

Ho iviato una mail all'assistenza clienti chiedendo il rimborso. Vediamo cosa mi rispondono.

MauroC ha detto...

com'è la copertura della Tre nel territorio recanatese? Anch'io abito in una delle famose zone senza adsl...:-(

daniele ha detto...

@mauroc
A Recanati centro la copertura tre c'è, ma ha molti punti morti.
Io però abito in campagna, e fortunatamente restando dentro casa ho minimo 2 tacche.
Poi avvicinando il cell alla finestra ho 4/5 tacche stabili.
All'esterno ho tutte le tacche.

Che dire, non è quello che vorrei, ma per adesso mi accontento!

Il 56k non lo digerisco più!

A. G. ha detto...

Un grandissimo ringraziamento all' autore del blog. Erano mesi che tentavo la connessione con Linux e non ci riuscivo, dandomi un "NO CARRIR" ad ogni tentativo e costringendomi ad usare un Window2000 con il relativo Antivirus. Le informazioni sono valide anche per il mio Cell che è un Motorola RAZR MAXX V6, un fenomenale cell HSDPA brandizzata TRE , e CentOS 5.0 appena uscito, una distribuzione clone di RedHat Enterprise 5 .
Cordiali Saluti
A. G.

daniele ha detto...

@A. G.
Grazie per il ringraziamento ...
Per risolvere il problema del "NO CARRIRIR" hp praticamente passato una notte in bianco! Dalle 10 di sera alle 7 di mattina del giorno dopo!
Ho risolto scopiazzando da degli script per OSX!
Comunque credo che questa guida funzioni con la maggior parte dei Motorola recenti.

MauroC ha detto...

@daniele
anch'io abito in campagna, vicino a Clementoni per intenderci, quindi non dovrei avere problemi

daniele ha detto...

@MauroC
Io sto a Santa Lucia!
Praticamente siamo molto vicini!
Vorrei chiederti alcune cose, puoi contattarmi x email?
Il mio indirizzo è daniele12*AT*gmail .com
Ciao
(Naturalmente sostituisci "*AT*" con @)

Danilo ha detto...

Innazi tutto complimenti per la guida, poi volevo chiederti se le impostazioni vanno bene anche per un'altro modello di cell (io ho un LG U8330). Ho l'opzione Naviga 3 attiva, ma non poter usare linux mi fa stare male. Potresti aiutarmi?

Danilo ha detto...

Scusa, il cell è un LG U8380 :)

danilo ha detto...

...gentilissimo

daniele ha detto...

@Danilo
Scusa, ma mi ero dimenticato della tua richiesta, che purtroppo non sono in grado di assolvere.
In pratica dovrebbero cambiare solamente la prima stringa di inizializzazione del modem ed il numero da chiamare.
Ti consiglio di fare dei tentativi con quello che trovi in rete (magari relativo ad altri cellulari).
Io non ho un cellulare LG e quindi non posso fare tentativi.

Anonimo ha detto...

io ho il motorola e 770 e sto cercando di connettermi con ubuntu. con il cavo usb funziona ma con il blouethoot mi dice che il pin non è valido. ho provato con 1234 e anche con 0000

Bruno ha detto...

Grazie per il tuo impegno!!!
Anche per la sabayon Linux e l'E770 risolto grazie a te....
Va alla grande ora, script compreso!!!
:)

Anonimo ha detto...

Per il problema di "NO CARRIER" io ho risolto diversamente con 'wvdial':
...
Modem = /dev/ttyACM0
Carrier Check = no
Baud = 460800
Init1 = ATX3Z
Init2 = AT&F
Init3 = AT+CGATT=0
Init4 = ATQ0 V1 E1 S0=0 &C1 &D2 +FCLASS=0
Init5 = AT+CGDCONT=1,"IP","NAVIGA.TRE.IT"
Phone = *99#
...

su macchina Opensuse 10.2 (64bit).

Per il controllo del traffico: gkrellm.

Saluti.

Anonimo ha detto...

Per il problema di "NO CARRIER" io ho risolto diversamente con 'wvdial':
...
Modem = /dev/ttyACM0
Carrier Check = no
Baud = 460800
Init1 = ATX3Z
Init2 = AT&F
Init3 = AT+CGATT=0
Init4 = ATQ0 V1 E1 S0=0 &C1 &D2 +FCLASS=0
Init5 = AT+CGDCONT=1,"IP","NAVIGA.TRE.IT"
Phone = *99#
...

su macchina Opensuse 10.2 (64bit).

Per il controllo del traffico: gkrellm.
per altre info: netfinder.altervista.org
Ah dimenticavo: motorola E770 con cavetto usb da 2 euro!
Saluti.

Emanuela ha detto...

ma con l'offerta di 50 mega al giorno quanto riesci a stare collegato?

Ivan ha detto...

Ciao! Io possiedo un Sagem my W-8 e sono riuscito a connettermi tramite bluetooth su Linux. Ho dovuto però modificare dei parametri.
Vorrei elencarli così chi possiede questo telefonino possa connettersi utilizzando l'offerta di 3 "naviga 3" visto che questo cellulare non è compatibile con il software proprietario di connessione di 3.
Prima di tutto il comando da modificare è questo:

rfcomm bind /dev/rfcomm0 XX:XX:XX:XX:XX:XX 2

Il canale è il 2 e non l'1. Questo parametro è importantissimo.

Si può inoltre modificare anche la linea nel file:/etc/bluetooth/rfcomm.conf

channel 2;

ed infine anche in Kppp si deve modificare una cosa:

Stringa di inizializzazione 1 AT+CGDCONT=1,"IP","naviga.tre.it"
Stringa di inizializzazione 2 NON METTERE NULLA

Con queste modifiche anche il Sagem diventa compatibile con l'offerta "naviga 3".

Spero che questo sia utile anche ad altri utenti.
Ciao
Ivan

ma01417 ha detto...

Ho verificato le impostazioni con quelle che pazientemente ho messo insieme per far andare il collegamento con un Moto e1070.
Con questo terminale ho dovuto per prima cosa resettarlo ed impostare l'echo, quindi ho messo AT+CGATT=0 e la seconda stringa uguale alla tua (salvo il punto d'accesso che è web.omnitel.it ;-) )
In pratica la prima stringa l'ho impostata come "ATZ ATE1 AT+CGATT=0" Beh, so che è ridondante ripetere gli AT e che gli spazi sono inutili, ma così la leggo meglio quando dopo un pò di tempo mi serve. Per la velocità io l'ho impostata a 921600, ma il terminale è collegato via cavetto USB.
Infine ti segnalo che c'è una relazione tra il numero da chiamare *9***n# e quello che metti nella stringa di inizializzazione +CGDCONT=n,... i due debbono essere uguali. Con 1 sono riuscito a connettermi sia con un Nokia 6630 che con il Moto e1070. Il numero 16 invece pare funzionare con l'Huawei e220 e forse anche con altre skede. Proverò appena possibile l'Onda HSDPA N501HS proposta da TIM. L'unico vantaggio di TIM è che da copertura EDGE un pò dovunque, quindi non c'è l'abisso tra i 56K del GPRS ed i 3Mb dell'HSDPA e siccome mi sposto parecchio ....
Ciao

Datradan ha detto...

Ciao ragazzi!
Tempo fa, (prima di passare a Linkem)
usavo anche io naviga tre, e vedere i mega sul sito della tre mi scocciava...
Ogni volta dovevo cliccare sul link confermare il numero e la password ecc...

QUINDI

analizzando con wireshark il traffico di firefox ho fatto uno script in python ( con qualche difficoltà!) che fa le stesse identiche azioni e alla fine visualizza i mega effettuati e rimanenti...
Tutto questo nel giro di qualche secondo e con un solo clic...

Aprite lo script con il vostro editor di testi e modificate le prime due stringhe ( numero e pass ) salvate e lo avviate col comando:
python mega.py

ecco il link sul mio sito:
http://otman.altervista.org/mega.py

Anonimo ha detto...

io ho motorola 770 ma la rete non funziona piu cosa posso fare ho provato tutto per farla funzionare ma niente da fare